Un uomo chiede il divorzio dopo 40 anni a causa di un ‘difetto’ della moglie: ‘Se l’avessi saputo non l’avrei sposata’

Inserito il Apr 16 2015 - 3:49pm da sposamania-it

Un uomo ha citato i seni “deformati” di sua moglie come la ragione che ha causato il fallimento loro matrimonio, nel tentativo di ridurre le sue responsabilità nel corso del procedimento di divorzio.

La coppia si è sposata nel 1972, ma l’uomo ha detto ad un tribunale di Canberra (Australia) che non ha visto il seno della moglie fino al 1974, quando si è accorto della sua deturpazione fisica.

Mentre lui sosteneva di essere stato infelice da uomo sposato, ha continuato ad avere figli con la donna, in totale 3 e sono stati sposati per quasi quarant’anni.

L’uomo ha detto alla corte di essere rimasto con la moglie perché era incinta e ha detto che il loro matrimonio andava bene fino a quando si è reso conto che lei lo aveva ingannato.

Egli ha affermato che la moglie evitava il sesso a causa della sua deturpazione e utilizzava molte scuse per non avvicinarsi a lui.

‘Non ho visto i suoi seni, fino alla fine del 1974 [quando] ho scoperto [che] aveva una deturpazione fisica,’ l’uomo ha detto in un comunicato.

‘Se li avessi visti prima non l’avrei sposata.’

La donna ha contestato le affermazioni dell’uomo, dicendo alla corte che non si sono mai divisi fino al 2011, mentre lui sostiene di essere stato infelice per quasi quarant’anni.

Ha detto di non aver lasciato la moglie prima, perché in attesa che i suoi figli raggiungessero l’età adulta.

‘La persona con cui ho vissuto nel nostro matrimonio era un falso, un’illusione,’ ha scritto alla corte.

‘Sono rimasto sposato anche dopo il 1975 perché mi consideravo un padre responsabile che ha voluto badare ai suoi figli.’

Alla fine si sono separati anche se il giudice non ha ritenuto rilevante dal punto di vista giuridico, il ‘difetto’ della moglie o che questo sia stato la causa dei loro problemi.

via dailymail.co.uk

image telegraph.co.uk

Commenta con i tuoi amici su Facebook