Partecipazioni: scrivere a mano libera i nomi sulle buste – VIDEO Tutorial by Sposamania

Inserito il Mag 5 2014 - 1:44pm da sposamania-it
Pinterest

Le partecipazioni sono una delle prime cose a cui dovrete pensare per il vostro matrimonio. Scegliere la carta, il formato della partecipazione e la busta, ma anche il carattere da usare sono tutte cose che dovrete vedere con un tipografo o col vostro wedding planner o eventualmente se volete provare, anche da sole. Più avanti proveremo a creare delle partecipazioni da sole e realizzeremo un tutorial per voi. 

In questo caso abbiamo realizzato delle partecipazioni per una coppia di sposi, stampate dal tipografo. Solo 2 cose rimanevano da fare: scrivere i nomi degli invitati sulle buste a mano che sono state consegnate a mano e chiudere la busta con la cerca lacca e le iniziali degli sposi.

Occupiamoci però della scrittura a mano delle buste.

Per realizzarla vi occorrono : le vostre buste, una matita, un righello, una gomma, una penna stilografica o un pennino come quello che abbiamo usato noi, color argento. E per finire l’elenco degli invitati.

Per iniziare dovrete fare una linea con la matita per evitare di scrivere storto. L’altezza della scritta potete deciderla voi. Noi abbiamo scritto i nomi a 3 cm dal bordo inferiore e abbiamo calcolato 0,8 cm di altezza per le lettere, quindi abbiamo disegnato un’altra linea superiore a 0,8 cm dalla prima.

Una volta creato il vostro spazio in cui scrivere dovete scegliere il carattere da utilizzare. Visto che stiamo parlando di un matrimonio, meglio optare per un corsivo elegante. Noi abbiamo scelto questo font : York Script ES. La vostra bravura starà nell’imitarlo come si deve.

 

Una volta che avrete scritto tutti i vostri nomi con la matita, dovrete ripassarli con la penna che avete scelto e infine dopo aver fatto asciugare bene, potrete cancellare la matita e le righe. 

Ecco due video registrati da Sposamania con le buste delle partecipazioni scritte a mano:

 

 

 

font via pinterest

Commenta con i tuoi amici su Facebook