La dieta FAST 5/2 come funziona e menù tipo

Inserito il Lug 21 2014 - 2:15pm da sposamania-it

La dieta FAST del Dr. Michael Mosley e Mimi Spencer è la dieta 5/2, due giorni alla settimana per dimagrire.

Questa dieta si basa sul principio del digiuno intermittente o della restrizione calorica. Secondo le ricerche cliniche, la Dieta Fast, fa perdere i chili di troppo ed è benefica per la salute poichè riduce i rischi di gravi patologie come il diabete, disturbi cardiovascolari, e forme tumorali. 

Inoltre non fa perdere massa muscolare,non deprime l’umore,tiene sotto controllo colesterolo e glicemia e migliora le abitudini alimentari.

La dieta Fast è una alternativa a molte diete e vi farà pensare a cosa mangiate e quando mangiate. Non ci sono regole complicate da seguire ma una strategia flessibile e facile. Non dovete calcolare le calorie. Il digiuno non significa che morirete di fame in quel giorno. Il peso perduto non torna più.

La forma di digiuno intermittente che propone questa dieta , non è drastico e conduce ad un dimagrimento stabile ed è praticabile senza subire perdite di tono muscolare.

E’ un digiuno a giorni alterni (ADF Alternative day Fasting). Cioè non mangiate o mangiate molto poco a giorni alterni. 

Le calorie: se assumete 500 o 600 calorie per due giorni alla settimana e non eccedete nel compensarle negli altri 5 giorni, dimagrirete in modo stabile.

Meglio se suddividete queste calorie tra colazione e cena.

Questo schema è quindi chiamato 5/2. Cinque giorni liberi e 2 giorni di restrizione calorica.

la pratica del digiuno intermittente vi sembrerà difficile all’inizio ma poi vi abituerete. E ricordate che se anche oggi dite no al cioccolato, potrete mangiarlo domani. 

Un trucchetto è preparare il cibo prima per il giorno in cui digiunerete. Mantenetevi idratati , tisane acqua. Non contate su una perdita di peso quotidiana ma settimanale.

I giorni scelti per digiunare dipendono da voi.

nei giorni liberi , potete mangiare quello che volete. 

SUGGERIMENTI PER I GIORNI A RESTRIZIONE CALORICA.

MENU’ TIPO: 

– aumentare gli ortaggi a foglia verde, cuocere al vapore o mangiare curdo

– condire con un cucchiaino di olio o usare quello spray.

– condire con arancia e limone

– usare padelle antiaderenti

– se volete mangiare latticini scegliete quelli a basso contenuto di grassi, latte scremato e yogurt light. no burro e no cappuccino.

– no patate, no pasta, no pane

– assumete fibre

– usate curry,peperoncino,zafferano per insaporire

– mangiate legumi e frutta secca come fonte di proteine

– le zuppe sono la vostra salvezza nei giorni di semi digiuno

MENU’ 1 500 cal:

colazione:

100 gr. di formaggio magro tipo fiocchi di latte

1 pera

1 fico

Cena:

sashimi ( 3- 5 pezzi di salmone e tonno) 2 cucchiai salsa di soia wasabi, zenzero

1 mandarino

MENU’ 2 500 cal:

colazione

100 gr. yogurt scremato con 30 gr, di rice krispies

cena:

pollo saltato in padella (140 gr. pollo saltato a striscioline con un cucchiaino d’olio zenzero, prezzemolo,algio ,2 cucchiai salsa di soia, mezzo limone succo e n poco d’acqua) + 70 gr di taccole , 90 gr, di cavolo cappuccio e 2 carote grosse tutto saltato in padella insieme la pollo, acqua.

1 mandarino

altri menù:

colazione: uova e prosciutto

cena: zuppa indiana di lenticchie con spezie

 

colazione: muesli e 1 mela

cena: caesar salad con pollo

 

colazione: yogurt + mirtilli + prosciutto cotto a fette magrissimo

cena: insalata niçoise con feta

via libro la dieta fast

Commenta con i tuoi amici su Facebook